Ricette in pentola

Ricette in pentola - Ricette e consigli in cucina da una mamma blogger molto impegnata :-)
Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Dorelan: come scegliere di dormire bene e vivere meglio

Pubblicato il da notizie in vetrina

Dorelan: come scegliere di dormire bene e vivere meglio in quanto il sonno si sa, è ristoratore. Una stanza ampia e ben areata, una buona areazione degli ambienti, la loro salubrità, la cena che abbiamo ingurgitato ed altri fattori tra cui l'uso di pc, tablet e cellulari possono condizionare il nostro sonno, in ultimo molto importante scegliere un buon letto. Un buon letto dovrà avere un design piacevole, una rete di qualità un materasso ed un cuscino di elevato livello conformi alle esigenze soggettive. Alcuni brand sono davvero in  grado di  aiutarci a dormire bene e vivere meglio. Vediamo insieme: Dorelan: come scegliere di dormire bene e vivere meglio grazie a prodotti made in Italy di qualità.  

Impariamo a conoscere i prodotti Dorelan

Chi mi conosce sa che non esiste post blog da me scritto in questo blog o in altri di mia proprietà che non  risenta del mio personale punto di vista. Devo dire che nel caso di questo brand mi piace la visione d'insieme che Doreland utilizza. Non produce solo materassi ma bensì l'intero comparto tecnico che messo insieme da vita ad una struttura nata per dormire e riposare: il letto! Dorelan è un brand made in Italy che ha molti punti vendita collocati su l'intera penisola italiana. Un made in Italy d'eccezione che cura nel dettaglio tutti gli elementi che compongono un letto. Il design elegante dei letti, le strutture confortevoli e resistenti delle rete ed infine, la comodità e la salubrità di materassi e guanciali. Considerate dunque, che qualunque posso essere l'esigenza soggettiva che può spaziare tra reti, materassi, letti o guanciali, Dorelan è in grado di soddisfare le esigenze di ognuno permettendo sinergicamente di creare il letto su misura per noi per dormire bene e vivere meglio.  

Il Bed Made in Italy d'eccellenza 

Un bedding d'eccezione di cui Dorelan è il vero protagonista, un esperienza positiva legata al "Bed Italy" di cui andare fieri: elevata qualità raggiunta grazie a materiali altamente selezionati e alla realizzazione di prodotti tecnologicamente avanzati grazie ad un filiera super controllata di cui la produzione si trova nei laboratori di Forlì. Scegliere bene il letto ed il materasso per garantirsi un riposo ottimale, recuperare energie ed affrontare al meglio la propria giornata. Quando si è riposati si è più rilassati, tranquilli, produttivi e quindi felici.  Ancor più felice se il testimonial della campagna di questi prodotti (letti, materassi, reti etc),  è un noto attore molto amato dal pubblico, specie quello femminile. :-)

Ecco dunque che arriva la buona notizia (oltre al testimonial appena presentato), Dorelan offre una bella opportunità per tutti coloro che avessero in mente di migliorare ed ottimizzare il loro sonno. Il Brand ha messo in atto una campagna che prevede sconti ed offerte, golosi saldi che permettono di acquistare materassi, letti, reti guanciali regalandosi una vita ed un sonno migliore. Denominatore comune del brand Dorelan è artigianalità e professionalità. 

                 Clicca il link perché è arrivato il momento dei saldi:  

Approfitta delle offerte e dei saldi in atto. Potrai visitare uno dei punti vendita presenti nella tua città scegliendo i prodotti che interpretano meglio le tue esigenze. Approfitta delle offerte attive nei punti vendita Dorelan  e dei saldi che si svolgono dal 5 Gennaio al 12 febbraio 2017. Credo di avervi detto tutto ciò che può interessarvi a scoprire come scegliere di dormire bene e vivere meglio Ma se voleste saperne di più vi invito a cliccare Il link del sito  Dorelanbed.it, inoltre, per  scoprire il punto vendita Dorelan più vicino a te visita: Dorelanbed entra in un Dorelan bed .

Dorelan

Dorelan

#Dorelan #DormireBene #VivereMeglio #BedInItaly #Dorelanbed #InegoziDeiTuoiSogni #SleepingRevolution

Leggi i commenti

La dieta del dopo feste

Pubblicato il da notizie in vetrina

Quanti chili avete preso mangiando i manicaretti delle feste natalizie? Chi 1 chi 2 chi di più, ad ogni modo è arrivato il momento di rimettersi in forma e non solo perdere i chili di troppo ma depurare il proprio organismo: quindi dieta si ma disintossicarsi in modo semplice e veloce con una dieta del dopo feste veloce.

La dieta del dopo feste

Iniziamo la dieta eliminando o riducendo carboidrati come pane e pasta e prediligendo invece riso e farro. Limitare l'uso di proteine animali prediligendo carne bianca e pesce utilizzando poco olio e preferibilmente usato a crudo. Ad esempio cuocere un petto di pollo alla griglia ed aggiungere qualche goccia di olio a crudo e sale. Allo stesso modo per il pesce. Adattissima anche la cottura a vapore. Largo spazio alle verdure e alla frutta di stagione consumata sia fresca che cotta. Ottime minestre di legumi e minestroni sia passati che con le verdure sane. Infine, bere molto per disintossicare e pulire l'organismo. si consigliano circa 2 litri di acqua al giorno ma anche tisane depuranti o semplicemente tisane che ci piacciono

Cosa non mangiare

Non mangiare gli insaccati come salme, coppa, lonza e prediligere bresaola petto di tacchino prosciutto crudo e cotto. Evitare dolci e cioccolata.

Leggi i commenti

Prepariamo la tavola di Natale convivialità e Polli social food

Pubblicato il da notizie in vetrina

Cosa si intende per social food? Un tipo di cibo o un modo di consumare i pasti che associa le persone. Il social food è qualcosa di diffuso ed apprezzato, amato gustato e raccontato. Molti blog di cucina sono molto social perché propongono non solo ricette ma raccontano spezzoni di vita. Ricette provenienti da ogni parte del mondo, magari apprese durante qualche viaggio o in ristoranti tipici. Il Social food investe anche la tavola, gli accessori perché anche il modo di consumare i pasti, apparecchiare la tavola e servire in tavola influenza ogni pietanza. Prepariamo la tavola di Natale convivialità e Polli social food!

 

Cerchiamo il sapore giusto per Natale

Per Natale ogni famiglia si riunisce e festeggia questa festa con regali, incontri, e tavole imbandite. Ecco che in questo contesto festoso, il cibo può e deve diventare social food. Quanti pubblicano le foto della lasagna fatta in casa, del tacchino arrostito o del panettone farcito con cioccolato o altre prelibatezze?

Dunque: tanta allegria e sapore.

 

Tu cosa fotograferai a Natale e come imbandirai la tua tavola? 

Personalmente amo le cose tradizionali anche quando servo cibi natalizi. Mi piace preparare il pesce per la vigilia e cucinare tortellini e arrosti per Natale. Non faccio mancare poi quei cibi tipicamente sfiziosi: olive, affettati, salse per bruschette e condimenti particolari come ad esempio quelli creati da Polli. I sughi polli sono gustosi e prevedono una linea total vegan adatta a tutti coloro che amano seguire un 'alimentazione diversa. 

Polli in tavola il social food gustoso

Tra tutti i prodotti Polli non nego che personalmente amo moltissimo le salse per bruschette anche perché nella mia tradizione culinaria e natalizia le bruschette condite non mancano mai! Non da meno i sughi vegan i che trovo utilissimi per poter preparare dei primi appetitosi anche per coloro che non amano carne e derivati animali. Meglio fornire sempre delle alternative per ogni pranzo che si rispetti. E dunque svelata la mia tavola natalizia vi consiglio di visionare il video sottostante per prendere altri spunti e idee per Natale. 

Buone feste a tutti!

Vuoi saperne di più sui prodotti Polli? scopri la loro pagina facebook!

 

#PolliSocialFood #PolliXmas #4e4Orto #PolliSughiVegan #BruschettePolli

Leggi i commenti

Disney junior in tour al centro di Arese

Pubblicato il da notizie in vetrina

Disney junior in tour al centro di Arese

Il 22 e 23 Ottobre un imperdibile evento per i bimbi quindi mamme forza e allerta: Il Centro di Arese ospiterà DISNEY JUNIOR IN TOUR.

Si tratta di un evento ricco di divertimento in cui lo shopping center più grande d'Italia si tinge di colori e divertimento unico per far felici i nostri bambini: come perderlo?

Un 'evento che accompagna l'arrivo dell'autunno e che chiude le porte all'estate appena trascorsa. Ancora divertimento quindi anche se le giornate si accorciano e la pioggia spesso scompiglia i nostri piani di fine settimana.

Ecco le novità di Disney junior in tour al centro di Arese

Presso l'area del centro Arese sarà allestita un'area gioco dedicata ai più piccoli e non solo, l'area sarà dedicata a due noti ed amatissimi personaggi della Disney presenti nel canale Disney Junior: Topolino e Dottie, La Dottoressa Peluche.

Mamme e papà questo è un'evento all'insegna del gioco e del divertimento che non potete far perdere ai vostri bambini, tantissimi gioco educativi e super divertenti li aspettano per una giornata, anzi due da ricordare insieme!

Leggi i commenti

Casalinghe o non robot Dyson 369 eye pulisce per voi

Pubblicato il da Ricette in pentola

Robot Dyson 369 eye pulisce per voi
Robot Dyson 369 eye pulisce per voi

Ci sono quelle donne nate per accudire la casa ed i figli e donne invece più indipendenti e meno casalinghe ma, casalinghe o non robot Dyson 369 eye pulisce per voi e vi regala un sacco di tempo libero in più da impiegare in altro modo. Ora diciamocelo ma chi non gradirebbe avere più tempo libero?

Casalinghe o non robot dyson 369 eye pulisce per voi

Un sogno quasi fantascientifico che invece si realizza sotto i nostri occhi. Il robot di casa Dyson la sa lunga e, in pochi centimetri di metallo ed ingranaggi prende il posto della massaia di casa, casalinga per passione o per dovere e in modo intelligente vede e pulisce ogni angolo delle stanza di casa vostra senza andare a sbattere ai mobili e senza tralasciare nulla.

Proprio questa peculiarità fa la grande differenza!

Casalinghe o non robot Dyson 369 eye pulisce per voi

Donne: regaliamoci un po' di tempo in più

Innegabilmente dobbiamo riconoscere che la tecnologia ha fatto passi da gigante regalandoci prodotti tecnologicamente avanzati di svolgere tante mansioni domestiche sia di pulizia che di altro genere in maniera impeccabile, meglio di ogni massaia e, soprattutto risparmiandoci una bella quantità di fatica.

Come nasce il robot Dyson 360 Eye? Nasce garazie ad un équipe di 31 ingegneri che ha dato vita ad un software con visione a 360° di Dyson 360 Eye. Mappe dettagliate dei piani consentono al robot di muoversi in modo davvero unico, ossia in maniera intelligente all'interno della stanza. Questo anche grazie ad una telecamera che riesce a cattura 30 immagini al secondo. Grazie a tutto ciò il robot seleziona i punti di riferimento dell'ambiente circostante tracciando la propria posizione in relazione a quest'ultimi. Dyson robot 360 Eye vede tutta la stanza nel medesimo momento, sa dove si trova e dove è passato, riesce ad individuare intelligentemente dove passare per pulire. I sensori ad infrarossi individuano gli ostacoli e fanno in modo di deviare il robot.

Casalinghe o non robot dyson 369 eye pulisce per voi!

Non solo un aiutante domestico in carne ed ossa, o meglio in metallo e microcip ma molto di più.

Grazie a Dyson e all'offerta potrete acquistare il prodotto risparmiando. Cliccate sul link che segue, si aprirà un form che dovrete compilare per essere ricontattati e ricevere il vostro preventivo. Attenzione: l'offerta è valida dal 3 al 20 ottobre 2016!!!

#dysoniani #sfideDysoniane #DysonRobot #Dyson360EYE

Con tag Casa

Leggi i commenti

Migliore aspirapolvere senza filo

Pubblicato il da notizie in vetrina

Migliore aspirapolvere senza filo
Migliore aspirapolvere senza filo

Chi ama fare le pulizie alzi la mano? Non vedo mani alzate per bacco! se non amate fare le pulizie dovete dotarvi di elettrodomestici efficienti e del migliore aspirapolvere senza filo.

Perché senza filo? Beh semplice!

Il filo da impiccio, si attorciglia ovunque vi fa inciampare, è pericoloso quando ci sono bambini e anziani che gironzolano per casa e d infine limita il vostro raggio d'azione. L'aspirapolvere senza fili è versatile vi consente di arrivare ovunque, ancor meglio se è leggero ed è facilmente trasportabile da una stanza all'altra o da un piano all'altro qualora l'ambiente da pulire sia disposto su più livelli. Se poi è trasformabile agevolmente e consente di pulire anche superfici come divani o piani d'appoggio ed altro meglio ancora: non trovate?

Vorreste possedere il migliore aspirapolvere senza fili?

L'aspirapolvere dei vostri sogni che abbia tutte queste caratteristiche associate ad un ottima potenza aspirante corrisponde probabilmente all'aspirapolvere dei vostri sogni. Bene! Sappiate che c'è davvero; esiste è sul mercato e lo ha inventato Dyson!

Grazie Dyson!!!

Migliore aspirapolvere senza filo
Migliore aspirapolvere senza filo
Migliore aspirapolvere senza filo

Volete sapere il suo nome?

Si chiama Dyson Cordless V8!

Potenza aspirante in soli 2,6 chili di peso, è un cordless e quindi non ha filo ed è trasformabile si accorcia a piacimento acquisendo dimensioni che permettono di utilizzarlo in mille modi diversi anche verticalmente. Accessoriato di una mini spazzola turbo aspira con potenza efficace e grazie ad un apposita bocchetta può raggiungere gli spazi più ristretti. E' progettato per effettuare un espulsione igienica dello sporco, ottimizzato proprio in ogni dettaglio per questo lo ritengo il miglior aspirapolvere senza fili.

Rimuove particelle piccole fino a 0.3 micron, muffa, fumo, batteri e polline emettendo aria più pulita di quella che generalmente respiriamo. Il suo tempo di ricarica è di 5 ore ed ha un autonomia di 40 minuti. Un piccolo gioiellino di case Dyson che ci lascia davvero piacevolmente impressionati e colpiti.

Approfitta dell' offerta disponibile dal 26 settembre al 5 ottobre che troverai qui sotto.

Con tag Casa

Leggi i commenti

Profumi per lei per lui e la casa online

Pubblicato il da notizie in vetrina

profumi online
profumi online

Profumi per lei per lui per la casa online o nei negozi​, dettagli che fanno la differenza. Scegliere le profumazioni giuste per ogni persona e per ogni ambiente non è un'impresa facile. Ogni persona ha i suoi gusti e la sua personalissima affinità ai profumi. Un profumo che può piacere molto ad una persona può invece disturbare un'altra. Ecco da qui l'importanza di non esagerare e di scegliere comunque profumazioni adatte.

Profumi per lei per lui e la casa: aromi che fanno la differenza

Quante volte si sceglie un nuovo profumo per se o per un amica/o e poi ci si accorge che la fragranza non incontra del tutto i nostri gusti una volta che ci si spruzza il profumo? Questo piccolo mistero è presto spiegato.

In realtà la percezione degli aromi e dei profumi varia da persona a persona ed è molto soggettiva. Esattamente come avviene per il gusto e per le nostre papille gustative, anche quando si ha a che fare con un profumo si mettono in moto dei meccanismi di percezione davvero unici e straordinari. I nostri recettori dell'olfatto riescano a captare, come quelli del gusto, le più piccole sfumature trasmettendo dei segnali al cervello. A seconda del livello di percezione e sensibilità soggettiva che ci perviene dalla nostra genetica ma anche da un vero e proprio allenamento sensoriale, l'odore, il profumo o la fragranza viene accettato positivamente e percepito come gradevole o no.

Profumi per lei per lui e la casa online

Scegliere i profumi in negozio od online

In sostanza è importante scegliere bene i profumi, perché non esiste una legge universale in merito alla fragranze. Ciò che va bene per una persona magari, non piace ad un 'altra. Per questo motivo qualora si decida di regalare un profumo, sia per la persona, che per gli ambienti di casa, bisogna sapere e conoscere bene i gusti di colui o colei, che andrà a riceverlo. Non esiste, secondo me, regalo più delicato e difficile di un profumo.

Dove acquistare i profumi?

Sia che si tratti di profumi dedicati alla persona che alla casa li possiamo reperire comunque in vari modi: nelle numerose profumerie dislocate sul territorio, nei supermercati, nei centri commerciali ed anche in maniera ancor più comoda, online. La vendita di profumi online ha subito un grande sviluppo e consente di scegliere i prodotti noti senza nessuna difficoltà. una scelta vantaggiosa per tutti coloro che sanno bene cosa vogliono acquistare e che in questo modo possono svolgere con estrema facilità, una comparazione dei prezzi, trovando ciò che ci piace al prezzo più vantaggioso.

Con tag Casa

Leggi i commenti

Gnocchi sardi di semola

Pubblicato il da notizie in vetrina

Gnocchi sardi di semola

Buoni e saporiti gli gnocchi sardi utilizzano al posto delle patate e della farina la semola, che attraverso lo zafferano acquista un colore più intenso, mentre, grazie al condimento a a base di salsiccia, pecorino e pochi altri ingredienti diventano un primo piatto dal sapore sopraffino. Vediamo come preparare gli gnocchi sardi di semola.

Gnocchi sardi ingredienti:
  • 500 gr di semola
  • 2 cucchiai di olio
  • 172 gr di zafferano
  • sale

Per condire gli gnocchi di semola useremo:

  • 300 gr di salsiccia
  • 6 cucchiai di olio
  • 200 gr di pelati
  • 1 cipollina piccola
  • 60 gr di pecorino
  • 1/2 bicchiere id vino rosso
  • sale e pepe
Preparazione gnocchi sardi

Su di una spianatoia in legno versate i 500 gr. di semola,unite l'olio ed acqua q/b. La consistenza dell'impasto dovrà essere sostenuto. Dividete la pasta in panetti e ricavatene delle strisce rotonde che taglierete in pezzi da 3 cm circa. Incavate gli gnocchi al centro usando le dita. Una volta preparati poneteli su un telo infarinato e lasciateveli finoalla cottura.

Intanto fate rosolare la cipolla finemente tritata nel'olio, unite la salsiccia sbriciolata, bagnate con il vino che lascerete evaporare. Aggiungete i pelati e fate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Portate a bollore una pentola con acqua salata e versate gli gnocchi, (15 minuti di cottura). Scolateli e conditeli con il sugo, spolverate con pecorino grattugiato.

Servite in tavola gli gnocchi sardi.

Gnocchi sardi di semola

Leggi i commenti

Come lessare la verdura mantenendo le caratteristiche

Pubblicato il da notizie in vetrina

Verdure a foglia
Verdure a foglia

Come lessare la verdura mantenendo le caratteristiche di base è una di quelle cose che spesso viene sottovalutata dalle casalinghe. Per prima cosa la verdura va acquistata fresca e quindi deve presentare foglie sode e ben verdi. Evitate di comprare verdure appassite con gambi troppo grandi e duri o con foglie gialle. Fatto questo già siete a metà dell'opera. Arrivate a casa non vi fate prendere dalla pigrizia e mettete subito la vostra verdura nell'acqua fresca del lavandino con un pizzico di bicarbonato.

Come lessare la verdura mantenendo le caratteristiche e conservando vitamine e nutrienti

Lasciatela a bagno per una decina di minuti e poi procedete alla sua cottura.
Se non disponete di un a pentola per la cottura a vapore non importa, ricordate che spinaci, bieta, broccoletti e cicoria, ossia le verdure a foglia più comunemente consumate, non necessitano di molta acqua per cuocere. Per far ciò ricordate di coprire la pentola dove andrete a porre la verdura, con un coperchio e porre la fiamma a fuoco basso. In questo modo la poca acqua presente, (qualche centimetro), sarà sufficiente, insieme all'acqua che tirerà fuori durante la cottura la verdura stessa, a realizzare una buona cottura mantenendo le vitamine in essa contenuta.

Quando vedete che la cottura volge al termine scopritela e lasciate che evapori l'acqua ancora presente nella pentola.

Ripassate la verdura

Ripassate la verdura in padella esempio, broccoletti e cicoria con olio ed aglio, bieta con aglio e pomodorino e spinaci con burro e parmigiano od anche semplicemente conditela con olio a crudo. Noterete comunque che attuando la cottura della verdura in questo modo il suo sapore sarà di gran lunga più buono ed intenso.

Come lessare la verdura mantenendo le caratteristiche

5 Validi motivi per mangiare le verdure

  1. Le verdure sono una fonte inesauribile di vitamine e sali minerali, ricche di sostanze anti ossidanti, oltre a contenere vitamina C e ferro, specie quelle a foglia verde come spinaci, rucola, rape, cavolo, sedano, bietole, cavolfiore etc. sono nutrienti ricche di vitamina A, C, K, e calcio potassio, magnesio e manganese.
  2. Contengono i noti flavonoidi che aiutano a contrastare le malattie cardiache.
  3. L'apporto di tali sostanze rinforza anche le ossa.
  4. Per lo stesso motivo gli effetti di tali sostanza contenute delle verdure a foglia verde è utile a rinforzare il sistema immunitario.
  5. Aiutano a diminuire stress ed ansia.

Inoltre studi recenti svolti presso il Rush University Medical Center sembra che una sola porzione al giorno di verdura a foglia verde possa allontanare il rischio di demenza senile. La chiave di ciò sarebbe secondo la ricercatrice Martha Clare Morris la presenza di luteina acido folico e betacarotene e soprattutto della vitamina K in essa contenuta.

Verdure crude e cotte quindi consumate quotidianamente aiutano il benessere fisico e psichico e contribuiscono ad allungare la vita.

Leggi i commenti

Bruschettiamo? Polli gusto e sapore senza compromessi

Pubblicato il da notizie in vetrina

Bruschettiamo? Polli gusto e sapore senza compromessi

In casa amiamo principalmente 2 cose: lo sport e la buona cucina. Siamo molto selettivi ed in genere facciamo del pranzo e della cena un vero e proprio rito da condividere insieme. Non ci facciamo mancare nulla e, sia in estate che in inverno, grazie ad un bel barbecue in giardino e ad un ampio camino della sala hobby ci concediamo carne e pesce alla brace, verdure grigliate e ovviamente tante bruschette che generalmente consumiamo a fine pasto come se fosse qualcosa di speciale ... ed in realtà lo è. Quindi nella mia dispensa non mancano mai salse e salsette di ogni genere. Le più gettonate sono quella alle olive nere, ai pomodori, e quella ai peperoni ma c'è anche chi osa salse piccanti e piccantissime. Mi è capitato di provare due nuovi prodotti della Polli che devo dire mi hanno impressionata positivamente e sono piaciuti a tutti.

2)
Bruschettiamo? Polli gusto e sapore senza compromessi

Bruschetta Polli ai carciofi e la siciliana con pomodori e verdure.

Le salse per bruschetta Polli sono davvero molto buone ma ciò che mi ha colpito in prima battuta è stata l'etichetta: sono prive di glutine e, fortunatamente, anche di latte, lattosio e derivati, prodotto che ormai trovo ovunque, utilizzato come "economico conservante" bandito in casa mia per via di allergie serie. Quindi tutti abbiamo potuto assaggiare e gustare queste salse per bruschette.

Quella ai carciofi è ottima, corposa fatta di carciofi sott'olio macinati grossi consente di assaporare profondamente il gusto del carciofo, e leggere e risulta digeribilissima. La seconda invece, è davvero squisita, ha un gusto pieno e ti invita a spalmare bruschetta su bruschetta infatti l'abbiamo finita in un attimo. Immagino quindi che siano ottime anche quella al pomodoro e quella ai funghi e presto penso di provarle.

Sempre dall'etichetta scopro che sono prodotti italiani che utilizzano verdure genuine e sempre italiane, ottimo motivo in più per consumare il prodotto.

Bruschettiamo? Polli gusto e sapore senza compromessi

Perché le bruschette?

Perché le bruschette sono versatili. Queste salse si prestano ottimamente ad essere servite su crostini come antipasto. Ottime per preparare spuntini pomeridiani o stuzzichini per gli amici, eccellenti consumate insieme ad un buon vino o ad una birra fresca. Perfette per serate ricche di convivialità come quelle che si usano fare a casa mia, tra famigliari e amici intimi. Specie in inverno, periodo in cui le uscite si dimezzano, rimanere in casa d'avanti al camino acceso e preparare ottime cenette per me e la mia famiglia, invitando magari qualche amico costituisce una di quelle attività piacevoli e rilassanti che amo molto. I gatti e il cane di casa, un piccolo barboncino, gradiscono anche loro queste belle grigliate ed il calore del fuoco. Proprio per rendere ottimale tutto ciò ho installato un aspiratore da camino che evita dispersione di fumo in casa e invoglia a cucinare carne grigliata in tranquillità. Che bontà il pesce alla griglia, la bistecca o la salsiccia abbrustolita, le patate alle cenere ed i peperoni alla brace...

Per questo cuciniamo spesso al camino e ripercorriamo un poco quelle che sono state le abitudini dei nostri nonni, pur vivendo un secolo dopo in città caotiche dove, la ricerca della tranquillità diviene ancora a più importante. Non serve infilarsi in caotici locali per star bene, ovvio, anche questo può risultare gradevole, ma una serata con la mia famiglia in compagnia di fratelli o amici ha davvero qualcosa di speciale e diverso. La buona tavola poi fa il resto. In questo contesto una candela accesa, buona musica, buon vino (rosso per la carne o bianco per il pesce), insieme a qualche bruschette e ad un buon dolce finale rende il tutto perfetto e speciale.

Leggi i commenti

Ebuzzing - Top dei blog - Gastronomia