Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Ricette in pentola

Ricette in pentola

Menu
Polpettone ripieno

Polpettone ripieno


Il polpettone è uno di quei secondi piatti di carne che si può realizzare in moltissimi modi dando luogo a notevoli varianti dal gusto differente. Prima di tutto diciamo che lo si può cuocere al sugo o in bianco, arricchito di funghi, peperoni, olive nere e chi più ne a più ne metta . Per quanto riguarda l'impasto, oltre al macinato (sceltissimo) vi consiglio di aggiungere del pan grattato, parmigiano sale pepe e volendo inserite all'interno, a vostro piacimento, degli arricchimenti quali: wurstel, prosciutto crudo o cotto, salame, ricotta (mescolata all'impasto), spinaci sempre mescolati all'impasto, uova per amalgamare e legare il tutto.
Il polpettone che vi proporrò oggi è abbastanza semplice, dal gusto "tradizionale".

Ingredienti:
Dosi per 4-6 persona
Macinato 800 gr
Pan grattato 100 gr
Parmigiano 50 gr
Prosciutto crudo 4- 5 fette sottili 
Uova 2
Odori
Vino bianco 1/2 bicchiere
Dado vegetale
Sale, pepe e olio d'oliva

Impastate il macinato con le uova sbattute, aggiungere il sale il pepe, il parmigiano, e il pan-grattato. Dopo modellato il polpettone dalla forma ovale allungata, tagliatelo nel centro ed inserite il prosciutto arrotolato su se stesso in maniera compatta, richiudete il polpettone e rimodellate per bene: Rotolate il polpettone nel pan-grattato fino a ricoprirlo in modo uniforme.
In una padella anti-aderente scaldate l'olio (4 cucchiai) e fate rosolare il polpettone,, prima di girarlo attendete che si sia formata una crosticina dorata (altrimenti si rompe), una volta rosolato per bene aggiungete il vino bianco, una carotina tagliata a rondelle, il gambo di un sedano un pezzetto di cipolla, un ciuffetto di prezzemolo, lasciar cuocere un minuto e aggiungere dell'acqua fino a ricoprire quasi completamente il polpettone, aggiungere all'acqua un dado vegetale, coprite e lasciate cuocere per circa un'ora avendo cura di rigirare il polpettone 2- 3 volte, in modo da assicurasi una cottura uniforme. Verso fine cottura, scoprire la padella e lasciare asciugare il sugo.
Ultimata la cottura, fate raffreddare bene il polpettone prima di tagliarlo, altrimenti rischia di sbriciolarsi.
Guarnire con gli odori di cottura riscaldare e servire in tavola.

 
Polpettone ripieno di prosciutto crudo

Polpettone ripieno di prosciutto crudo