Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Ricette in pentola

Ricette in pentola

Menu
Patate al forno

Patate al forno

La patata è un tubero che si presta ad essere cucinato in molti modi, lessa, fritta, al forno, ripiena, accoppiata con funghi, carciofi, zucca, peperoni, lascia spazio a numerosi impieghi in cucina tutti con ottimi risultati. generalmente si utilizzano 2 patate di media grandezza per persona.

Patate al forno


Ingredienti
2 patate media per persona
olio
sale
pepe
rosmarino

Lavare le patate e privarle della buccia, asciugarle e tagliare in quadretti di circa 3 cm o a spicchi. Porre le patate in una teglia da forno precedentemente unta con olio di oliva, salare e pepare cospargere di rosmarino fresco o secco.
 Infornare per circa 30 - 40 minuti in forno a 220 gradi caldo.
Durante la cottura girare le patate mescolandole solo dopo che hanno formato una leggera crosticina dorata, ripetere l'operazione per 2 - 3 volte.
Togliere dal forno, sistemare in un piatto da portata o una fiamminga.
Servire in tavola


Patate al forno



La pianta della patata "Solanum tuberosum", è un' erbace che appartiene alla famiglia delle solanacee. La parte ipogea del vegetale è costituita dalle radici e dagli stoloni più o meno allungati, alla cui estremità si formano i tuberi. Questi ultimi sono il prodotto per il quale normalmente la patata è coltivata.
Sia la polpa che la buccia possono assumere colori diversi a seconda delle varietà generalmemte suddivise in pasta bianca , pasta gialla e pasta rossa.
I tuberi sono provvisti di gemme disposte a spirale. La parte epigea è costituita da uno o più fusti.
I fiori di patata sono a forma di campana,  e presentano delle colorazioni che variano  dal bianco al violaceo.
I frutti sono bacche verdi o gialle e contengono numerosi semi.
La patata è caratterizzata da buona adattabilità ed è perciò possibile coltivarla in aeree e latitudini anche molto diverse, variando solamente il periodo di coltivazione.
Le temperature ottimali vanno tra i 15° e i 20° C. Le esigenze idriche sono elevate mentre predilige   terreni sciolti, che non ostacolano lo sviluppo  e la riproduzione dei tuberi.