Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Ricette in pentola

Ricette in pentola

Menu
Verdure ed effetti benefici sull'organismo

Verdure ed effetti benefici sull'organismo

Numerose verdure, cotte o crude, legumi, e radici, possiedono delle proprietà che aiutano il nostro organismo a funzionare meglio,  tra queste alcune di uso comune sulle nostre tavole, altre un po' meno conosciute. I cibi sono il carburante per il nostro corpo se mangiamo bene in modo equilibrato e sano il nostro organismo non potrà che trarne dei benefici sia a livello funzionale che estetico.
L'introduzione di vitamine e sali minerali è utile per una sana  crescita di bambini e adolescenti e ritarda, negli adulti, l'invecchiamento cutaneo essendo ricche di sostanze antiossidanti e proteggendo dall'insorgenza di vari patologie: lo scorbuto, la gotta e la pellagra. Studi recenti evidenziano come alcuni tipi di verdura (crucifere) abbiamo una funzione preventiva contro l'insorgenza di alcuni tipi di tumore.
Le verdure sono composte principalmente da acqua, e fibre che danno sensazione di sazietà, rallentano lo svuotamento gastrico e migliorano la funzionalità intestinale. È trascurabile la presenza di lipidi e, tranne alcune eccezioni come le patate.
Le vitamine infatti sono necessarie per mantenere la struttura dei tessuti e degli organi, per la sintesi di enzimi ed ormoni, per produrre energia dai cibi ingeriti. Senza di esse il nostro corpo non è in grado di produrre nuove cellule e di rigenerarsi. La loro mancanza cronica può comportare gravi disfunzioni a carico della pelle, del sistema endocrino, del sistema digestivo. Poiché il corpo non le produce è necessario introdurle dall’esterno mediante l'alimentazione.



 
Vediamone alcune:

  • Tarasacco: conosciuto anche con il nome di dente di leone, cresce spontaneo nei campi e presenta dei fiori dai capolini gialli,, è molto ricco di vitamina A, aiuta a proteggere la pelle regolarizza i cicli mestruali. 
  • Cicoria: esistono varie qualità di cicoria, più o meno amarognole, a foglia piccola o a foglia grande (cicorione). La cicoria è un ottimo tonico, funge da diuretico ed è altamente depurativa, tutto cio' a vantaggio della pelle, inoltre favorisce la digestione stimolando la funzionalità del fegato. 
  • Rucola: Il suo sapore è amarognolo e al contempo, gustoso adatta per insalate e piatti cotti, stimola la secrezione dei succhi gastrici facilitando la digestione, ricca di vitamina C aumenta le difese immunitarie e protegge dalle infiammazioni. 
  • Scarola: molto ricca di potassio e povera di sodio aiuta l'organismo a prevenire la ritenzione idrica. 
  • Asparagi: svolgono un' azione diuretica e depurativa stimolando la funzionalità renale, aiutano a diminuire la glicosuria. 
  • Ravanelli: riducono le irritazioni della cistifellea, hanno un 'azione protettiva nei confronti del fegato e stimolano la produzione di bile. 
  • Fave e piselli: le fave e i piselli hanno un elevato contenuto di sostanze proteiche, inoltre sono ricche di ferro, molto utile per chi soffre di anemia. 
  • Carote ed erbette: sono ricche di betacarotene, utile per proteggere la pelle, e di vitamina C.
Nell'alimentazione quotidiana, non dovrebbero mai mancare frutta verdura e legumi, sia consumati crudi che cotti sono un ottimo alleato per la nostra salute.